Pignoramento auto cointestata

E’ possibile pignorare un’automobile cointestata a due o più persone?

Pignoramento auto Come abbiamo visto precedentemente il pignoramento auto viene eseguito con una notifica inviata al debitore, e con successiva trascrizione dell’atto di pignoramento in cui vengono indicati tutti i dati necessari per procedere alla registrazione nei pubblici registri.

Stando a quanto stabilito dalla Cassazione anche se il veicolo risulta cointestato a due soggetti di cui solo uno è insolvente verso il creditore, il bene può essere sottoposto a pignoramento.

La confisca del veicolo risulta impossibile solamente se l’auto è intestata ad un soggetto diverso dal responsabile, in altre parole nel caso in cui la macchina cointestata non veda il debitore fra i proprietari. La situazione cambia letteralmente nel caso di fermo da parte di Equitalia.

Cosa succede in caso di fermo amministrativo Equitalia?

In questo caso, stando a quanto stabilito, se il veicolo risulta cointestato a due soggetti di cui uno solo è insolvente verso lo Stato o un ente pubblico, il fermo coinvolgerebbe entrambi i proprietari, di fatto impedendo anche al cointestatario di circolare. Pertanto questo tipo di fermo, chiamato anche “ganasce fiscali” non può essere applicato se l’auto è cointestata a un soggetto non debitore.

In qualsiasi altro caso il veicolo verrà messo in stato di fermo (rimarrà quindi di proprietà del debitore ma non potrà circolare) fino a quando tutte le cartelle contestate non saranno saldate. Teniamo comunque presente che il fermo, il sequestro e la confisca sono tre provvedimenti diversi.

Have a project in mind? Let's discuss

Donec vel sapien augue integer urna vel turpis cursus porta, mauris sed augue luctus dolor velna auctor congue tempus magna integer